Tecnico meccatronico delle autoriparazioni: da Destinazione comune una nuova offerta formativa per Titolari di protezione internazionale e sussidiaria

Sono aperte le candidature per la formazione rivolta ai beneficiari del progetto Destinazione comune che intendono formarsi nella manutenzione delle parti meccaniche e componenti elettriche dei veicoli. La formazione, che si svolgerà da febbraio 2021, sarà  preceduta da un corso online di italiano tecnico che agevolerà i partecipanti nella comprensione di termini specifici legati ai moduli formativi. Scadenza per la presentazione delle domande:  15 dicembre 2020.

A partire da febbraio 2021 si terrà Presso il Centro di Formazione Professionale S. Antonio del  Comune di Roma il percorso formativo della durata di 120 ore proposto dal progetto Destinazione comune e sarà aperto a 12 Titolari di Protezione internazionale o sussidiaria usciti da non più di 18 mesi dal circuito di accoglienza.

Il taglio pratico della formazione ha l’obiettivo di fornire le conoscenze e competenze necessarie per installare e riparare apparati elettrici-ed elettronici dell’autoveicolo e  consentire l’apprendimento sul campo delle operazioni di schermatura e rimappatura della componentistica.

Negli spazi attrezzati del laboratorio dei corsi di meccatronica del Centro di Formazione Professionale e con il supporto di formatori esperti gli allievi verranno guidati a schermare le componenti elettriche-elettroniche sostituite e/o riparate, valutandone la conformità dei componenti installati in rapporto alle peculiarità tecniche degli autoveicoli.

Il corso è strutturato in quattro moduli:

  1. Principi di elettrotecnica ed elettronica – 30 ore
  2. laboratorio di meccanica auto – 35 ore
  3. laboratorio di autronica – 35 ore
  4. sicurezza sul luogo di lavoro e contrattualistica – 20 ore

La partecipazione è gratuita e aperta ad un massimo di 12 persone e prevede un incontro di selezione. Ora e data dell’incontro saranno comunicati direttamente ai candidati.

La frequenza delle lezioni sarà di due giorni a settimana dalle ore 15,00 alle ore 19,00

I candidati che supereranno la selezione dovranno partecipare ad un corso di italiano tecnico propedeutico alla formazione della durata di 80 ore, che si terrà online a partire dal 21 dicembre 2020, per questa attività è necessario l’accesso ad una postazione PC e una buona connessione ad Internet.

Al termine del percorso formativo gli iscritti riceveranno un attestato di partecipazione.

Sede del corso: Centro di Formazione Professionale “S. Antonio” Via Casilina , 1312  (metro C fermata Giardinetti).

Per partecipare è necessario inviare il Modulo candidatura_corso meccanico DC a: l.antonini@programmaintegra.it 

La formazione svolge nell’ambito di “Destinazione comune” un progetto a valenza regionale che intende realizzare percorsi integrati, multi azione e personalizzati per la piena partecipazione e l’inclusione socio-economica (casa, lavoro) e socio-culturale (socializzazione, (in)formazione, sensibilizzazione) dei titolari di protezione internazionale nella Regione Lazio. Il progetto è finanziato dal Fondo Asilo, Migrazione e Integrazione 2014-2020 (FAMI) Obiettivo Specifico 1.Asilo – Obiettivo nazionale ON 1 – lett c) – Potenziamento del sistema di 1° e 2° accoglienza – Avviso Realizzazione di percorsi individuali per l’autonomia socio-economica.

Per informazioni:
email: l.antonini@programmaintegra.it

fonte: http://www.programmaintegra.it

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Shopping cart
There are no products in the cart!
Continua a fare acquisti
0