Come molti sanno la crisi economica ha colpito tutti, compresa la nostra Upter. Non posso qui elencare tutti i nostri problemi e i nostri potenziali progetti. Diciamo che sono ben presenti entrambi. Proprio per questo abbiamo bisogno sempre di più di persone che possano donare all’Upter qualcosa che appartiene loro. Ovviamente non disdegniamo nessun tipo di contributo (per capirlo clicca sul pulsante Donazioni) anche se la richiesta odierna è relativa a donare una conoscenza, una competenza. Ma per farne cosa? Ad esempio, abbiamo appena firmato il protocollo di intesa con il Municipio 1 Centro storico per uno scambio di attività. Attività che dovranno essere alimentate da persone in carne ed ossa, che per via degli studi e della professione, possano trasferire conoscenze e competenze ad altri soggetti. Talvolta senza che nessuno contribuisca economicamente, altre volte con contributo. La seconda ipotesi costituisce una forma di finanziamento per l’Upter: è come se chi si mette a disposizione stesse donando del denaro! Insomma, aspetto proposte ed idee.

Per aderire all’iniziativa compila il modulo. Clicca qui.

Francesco Florenzano, Presidente dell’Upter

Related Posts